Circolo dell’amicizia

Martedì 17 febbraio 2015 alle ore 15,30 nella sala con ingresso da Piazzetta S. Murialdo, Paolo Baraldi illustrerà Il Libro della Genesi (ebraico “in principio”, dall’incipit; greco ghènesis, “nascita”, “creazione”, “origine”; latino Genesis), comunemente citato come Genesi (femminile), è il primo libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana: un racconto meraviglioso. Il libro non è storia nel senso moderno da noi inteso; non è nemmeno un libro di favole. Si può dire che è un libro di storia religiosa con contenuto mitico, allegorico e didascalico dove, pur non essendo veri i particolari, sono importanti le idee fondamentali di relazione con Dio. Paolo Baraldi, inviterà a una riflessione sui primi capitoli della Genesi in forma narrativa, che non chiudono mai al significato, invitano il lettore a entrare in dialogo col testo per pensare la propria esistenza. Però, perché il dialogo con le pagine sia fecondo, occorre evitare di fargli dire quello che si vuole fargli dire, ma lasciare al testo il suo valore, la sua identità, la sua alterità.

Posted in Vita in Parrocchia.