Freedom Writers

ovvero un campeggio indimenticabile

Per la seconda volta, noi ragazzi del 1999 e del 2000 abbiamo vissuto insieme  l’esperienza del campeggio estivo, ma crediamo proprio che quest’anno  sia stato il  migliore. La differenza di età non ha condizionato i nostri rapporti e abbiamo iniziato a  sperimentare che cosa vuol dire vivere come un unico gruppo.

Le nostre attività sono state tutte ispirate da un film Freedom writers. Racconta la vicenda  di una classe di ragazzi che hanno dei pregiudizi uno nei confronti dell’altro, ma poi  capiscono, grazie a una prof speciale, di potersi aiutare a vicenda e diventano famosi  pubblicando un diario sulle loro vite, da questo il titolo che tradotto in italiano è Scrittori  in libertà. La vicenda è davvero entusiasmante e ci ha aiutato ad iniziare nella giusta  direzione il nostro nuovo cammino di gruppo.

Poi giochi, gite, passeggiate, piscina, turni di lavoro, serata cinema, grigliata e momenti di  preghiera.

Pensiamo sia stata un’esperienza fantastica, una settimana indimenticabile che consigliamo a tutti i ragazzi della nostra età, perché è un’occasione per conoscere nuovi amici e divertirsi.

Ma che ne dite di partecipare anche durante l’anno alle attività degli insuperabili 99-2000,  giusto per non arrivare impreparati?

Hope e Greta

Posted in Approfondimenti, Vita in Parrocchia.