Il Vescovo di Trento ci scrive…

Caro don Ivo,
ho appreso con gioia che il 16 giugno potrete riaprire ufficialmente la vostra amata chiesa
parrocchiale di San Pio X. Così la festa si aggiunge a quella della promozione del Sassuolo: gente
tanto operosa e decisa nell’impegno!
Sono stato lieto di aver potuto dare un pur modesto contributo, che almeno avrà incoraggiato
altri a dare molto di più. Ma il restauro di un edificio sacro comporterà anche un rinnovo della
comunità, che rinasce più solida dopo la prova e comprende come le sia caro anche il luogo
dell’incontro: ma non è soltanto tra persone umane, poiché la c’è Dio in modo eminente e di là
egli ci invia a incontrare ancora la gente. La chiesa è simbolo non soltanto del creato e della
assemblea, ma del regno di Dio.
Anche noi siamo impegnati nel restauro di varie chiese e nella puliture interna del duomo (dopo
ottocento anni).
Spero un giorno di poter passare a salutarvi e intanto restiamo uniti nella lode a Dio e nella
preghiera mutua di intercessione.
+ Luigi Bressan, Arcivescovo di Trento

Posted in Approfondimenti, Ristrutturazione, Vita in Parrocchia.