Un Pastore per amico

P roviamo ad ascoltare il Vangelo di Natale e a costruire la statuina di un pastore con i nostri bimbi, per riflettere insieme in modo semplice e concreto sul significato di questa festa? Detto fatto! Alcune famiglie con bimbi piccoli hanno così deciso di trascorrere insieme la domenica pomeriggio prima del Natale, mettendo per un attimo da parte shopping e spese dell’ultimo momento. E concedersi un pomeriggio per stare davvero insieme, facendo ai nostri bimbi il regalo di un momento trascorso con loro e per loro senza fretta, credo sia stata una scelta di qualità. Ma andiamo con ordine. Nel semplice percorso che come famiglie di bimbi 0-6 anni abbiamo iniziato è nata l’esigenza di creare un momento di laboratorio con i nostri bimbi per sottolineare in modo semplice e con un linguaggio a loro comprensibile i momenti liturgici forti. Così abbiamo costruito una narrazione del Vangelo di Natale con immagini e ombre cinesi, che ha coinvolto i nostri piccoli in prima persona. Abbiamo posto l’accento sui pastori che per primi diventano amici di Gesù e quindi a seguire abbiamo costruito un pastore con materiali semplici e di riciclo. Per finire merenda per tutti. Siamo stati tutti soddisfatti dell’esperienza, anche mia figlia preadolescente, chiamata come aiuto-regista, che mi ha detto che con lei dei momenti così coinvolgenti non li abbiamo mai fatti. Pensiamo perciò di ripetere la formula laboratorio in prossimità della Pasqua, naturalmente se qualcuno desidera unirsi a noi è il benvenuto! Betta

Posted in Approfondimenti.